MAMMOGRAFIA DIGITALE A BASSO DOSAGGIO

mammografia digitale Roma
mammografia a bassa dosaggio

Cos’è?

La mammografia digitale è una metodica diagnostica che utilizza un’apparecchiatura radiologica digitale per la formazione dell’immagine della mammella. Le immagini sono elaborate da un computer valutando i parametri di dose, contrasto-luminosità ed equalizzazione dei tessuti. In conclusione la tecnica digitale permette di ottenere immagini mammografiche di elevatissima qualità con la possibilità di scoprire neoplasie di piccolissime dimensioni.

 

Quando farla

La mammografia deve essere effettuata dai 35 / 40 anni in poi, con cadenza annuale. Nelle donne di età più giovane, a causa della densità della ghiandola mammaria, questa indagine può trovare maggiori difficoltà ad individuare noduli sospetti. Quindi l’esame di primo approccio è invece l’ecografia.

 

Come si effettua

La mammella, viene poggiata su un apposito ripiano, posizionata in modo da essere ben distesa e successivamente modicamente compressa. L’esame ad oggi con la nostra apparecchiature risulta essere ben tollerato.

L’importanza della diagnosi precoce

La mammografia è il metodo più efficiente per la diagnosi precoce dei tumori alla mammella. Studi dimostrano che le mammografie, sono in grado di individuare i tumori fino a tre anni prima di poter essere individuati attraverso la palpazione del seno. Una diagnosi precoce, può salvare la vita perché permette di intervenire per tempo migliorando notevolmente la prognosi ed eventualmente prendendo per tempo provvedimenti per la risoluzione del problema, prima che esso degeneri.

 

Prenota una visita o richiedi maggiori informazioni contattando il nostro centralino
al numero: 06 44251532
Share by: