Ecografia

Presso lo studio Alfa Medica, vi è la possibilità di effettuare ecografie specialistiche grazie a strumentazione all’avanguardia e personale medico e tecnico specializzato.
Il nostro centro è infatti specializzato in ecografia internistica ed ecografia mammaria.

L’ecografia è una metodica diagnostica effettuata con apparecchiature che utilizzano ultrasuoni è innocua, indolore e ripetibile.

E’ l’indagine che permette lo studio della gran parte degli organi. La metodica consente di acquisire e studiare le immagini degli organi osservati nella loro morfologia e struttura parenchimale. Inoltre mostra tutto ciò che è di consistenza solida o liquida.

 

ecografia generale con ultrasuoni

Ecografia Tiroidea

ecografia tiroidea

L’ecografia della tiroide è l’esame diagnostico di riferimento per lo studio morfologico e parenchimale di questa ghiandola.

Si rivela particolarmente utile nel definire il volume della ghiandola ( gozzo), la presenza di processi infiammatori ( tiroidite ), eventuale presenza di noduli e le loro particolarità.

Ecografia Addome completo

L’ecografia dell’addome completo, permette al medico di studiare fegato, colecisti, vie biliari, reni, pancreas, milza, aorta, vescica e organi genitali interni.

L’esame viene richiesto al fine di valutare la maggior parte delle patologie che interessano l’addome e per avere un’immagine generale dello stato di salute dei suoi organi.

Preparazione:

 

Per poter effettuare l’ecografia dell’addome completo è necessario:

  • il giorno precedente l’esame: seguire una dieta alimentare leggera;
  • il giorno stesso dell’esame: essere a digiuno da cibi solidi da circa 5/6 ore senza però sospendere eventuale terapie; è consentita una normale idratazione con acqua naturale.

Per una corretta valutazione della vescica e del basso addome, è opportuno presentarsi all’esame con la vescica moderatamente distesa. Si consiglia quindi di non urinare nelle 3 -5 ore precedenti l’esame (a seconda delle proprie abitudini) oppure, dopo avere urinato circa 2 ore prima dell’esame, bere 2 bicchieri di acqua naturale per ottenere la giusta distensione vescicale.

Ecografia pelvica trans - vaginale

A differenza dell’ecografia pelvica sovrapubica, l’ecografia pelvica trans-vaginale prevede l’introduzione in vagina di una sonda ecografica dedicata dello spessore di circa 1,5 cm. Rivestita da un idoneo dispositivo lubrificato. Il dettaglio ecografico da questa metodica ottenuto sugli organi pelvici è nettamente superiore a quello rilevato utilizzando la via sovrapubica.

Preparazione: bere circa 1/2 lt di acqua almeno un’ora prima dell’esame. L’esame viene effettuato a vescica semi-piena.

Share by: